Includi testata


Home - Sponsor - Convenzioni - Link utili - Area Utenti


Includi menù

Friuli MTB & Orienteering


Elenco notizie

Calendario gare

Scadenze

I nostri utenti

GuestBook

Trofeo Pole Star


Vai al vecchio sito


Paluzza 2010


Paluzza 2010



Progetto accoglienza: “Conosci la città dove studi con l’orienteering”
4 giorni di orienteering con l'ITC Zanon

Il progetto nasce dall’esigenza di favorire l’integrazione degli studenti all’inizio di un nuovo percorso scolastico in un modo nuovo e coinvolgente, l’attività di orienteering, perchè partendo dal presupposto che l’educazione alla storia del territorio assume un significato formativo, per maturare una cultura storica e un senso di appartenenza ad una comunità umana con specifici connotati storici e per delineare un’identità in grado di dialogare con altre identità plurali, la scoperta della città, che spesso gli alunni non conoscono perché provengono dai comuni limitrofi oppure perché molto spesso sono alunni stranieri,  rappresenta un momento privilegiato per l’avvio di un percorso finalizzato ad incoraggiare la socializzazione tra gli alunni e  a rafforzare le relazioni interpersonali, essenziali per la costruzione di un gruppo classe e la formazione di un nuovo senso di appartenenza.

Attraverso un programma educativo appropriato, infatti, l’orienteering consente di apprendere varie discipline e costituisce  un’ opportunità ideale per creare nuovi interessi. L’”allenamento mentale” del gioco impegnato dell’orienteering facilita apprendimenti e determina risposte personali creative,  lasciando grandissimo spazio alla rielaborazione e alla ricerca personale. Ogni volta che lo si pratica i ragazzi sono coinvolti in un viaggio di riscoperta che avvicina uomo, ambiente, educazione ai valori. Dalla base della didattica o come attività ricreativa,  l’orienteering muove impulsi verso la conoscenza e comprensione dei propri sforzi valutando capacità e limiti migliorabili. Il confronto con il compagno di classe, può dunque risultare meno difficile nella comprensione e nel rispetto dei propri sforzi. La capacità di osservazione si affianca alla percezione dello spazio attraverso la coordinazione motoria e lo sviluppo della concentrazione, migliorano la capacità di scelta, di autonomia, dello spirito di collaborazione che i ragazzi sviluppano in maniera naturale, riconoscendo le proprie capacità ma soprattutto accettando i propri limiti, prima di migliorarli. Attraverso l’uso della carta da orienteering del centro storico di Udine, tenendo presente la conoscenza delle peculiarità della disciplina sportiva dell’orienteering, i giorni 20/21/22/23 settembre verrà proposta ad 11 classi prime dell’Istituto un’ attività che favorendo l’inserimento consapevole ed autonomo  nell’ambiente che li circonda li aiuterà a sviluppare altre capacità, infatti le tematiche affrontate saranno:

a)I luoghi della storia

b) i luoghi della tradizione

c) i luoghi della cittadinanza

Per gli insegnanti  l’attività sarà un momento di osservazione di comportamenti e socialità utile per integrare e/o modificare le informazioni raccolte attraverso i test d'ingresso e i colloqui con le insegnanti precedenti.

Il 23 Ottobre verrà inoltre organizzata dalla A.S.D. Friuli MTb & Orienteering una manifestazione in centro storico che coinvolgerà tutte le classi prime che potranno confrontarsi con  studenti di altri Istituti scolastici cittadini.

 



Autore: Presidente
2010 09 17 Fri 23:33

Successiva -->

<-- Precedente



FRIULI MTB & Orienteering - Sede Via Beretta 36, 33100 Udine
Tel/fax: +39 0432 284090 Email: info@friulimtb.it
© 2017 Bert! Creative Commons License.