Includi testata


Home - Sponsor - Convenzioni - Link utili - Area Utenti


Includi mený

Friuli MTB & Orienteering


Elenco notizie

Calendario gare

Scadenze

I nostri utenti

GuestBook

Trofeo Pole Star


Vai al vecchio sito


Paluzza 2010


Paluzza 2010



LA 5^ TAPPA DEL TROFEO POLE STAR A CLEULIS: BUONA LA PRIMA
UNO SPLENDIDO SPOT PER IL NOSTRO SPORT IN CARNIA

Gli organizzatori sono gente strana. Si dannano l’anima per mettere in piedi una manifestazione che ha il solo scopo di far divertire in modo sano i partecipanti. Sono spesso tormentati da mille dubbi e incertezze: avremo pensato a tutto? Ci saranno abbastanza adesioni? Magari abbiamo stampato poche carte? I tracciati saranno all’altezza delle aspettative? E via arrovellandosi. Per non parlare poi del tempo atmosferico: per quella data è previsto bello o brutto tempo? La nostra esperienza ci suggerisce che il bel tempo contribuisce per il 70% alla buona riuscita di una gara. Poi il restante 30% è analisi, pianificazione ed esecuzione. Come è andata oggi? Partendo dal tempo, non potevamo prenotare una giornata autunnale migliore, un po’ coperta all’inizio ma con un sole sempre più corposo che mano mano ha fatto risaltare i colori accesi del bosco di Pramosio

Dal lato tecnico i tracciati di Alessandro Cecon sono piaciuti a tutti e qualche lieve imperfezione della carta non ha impedito ad ognuno di portare a termine una gara interessante con diverse alternative da punto a punto e una corretta alternanza di difficoltà nei quattro percorsi proposti. Dal punto di vista generale, la logistica è stata ben preparata, con parcheggi sufficienti e ben presidiati dalla locale Protezione Civile, la partenza a 15’ dal ritrovo, l’arrivo a pochi passi dalla Segreteria e dal ristoro e il tendone dell’A.N.A. di Cleulis per il Pasta Party finale in prossimità dell’area premiazioni. Gran regista di questa operazione è stato il nostro socio Mauro Unfer che ha contattato tutti quelli che potevano aiutarci a trasformare una gara promozionale in un evento sportivo che, come ben ricordato dall’Assessore allo Sport del Comune di Paluzza, Luca Scrignaro, si è rivelata anche una promozione del territorio naturale dell’Alta Valle del But.

La disponibilità del gestore del Bar da Pacai è stata grande: ha messo a disposizione degli orientisti la sua struttura con perfetto tempismo. All’organizzazione hanno partecipato inoltre le locali società, U.S. Aldo Moro e Timaucleulis. Per l’aspetto tecnico ci siamo avvalsi, come al solito, della collaborazione dello Sci Club Udine, presente con il suo Presidente Mario Tranchida e dello staff della Friuli Mtb & Orienteering che contava oltre ad Alessandro Cecon e  Marco Genuzio che hanno gestito posa e ritiro punti,  sulla presenza di Aldo Genuzio supervisore alla partenza. In Segreteria Flavio Mattioni, insieme ad Angela ed Antonella hanno garantito un’ ottima accoglienza ai partecipanti e risultati parziali e finali tempestivi.

Abbiamo raggiunto i 100 partecipanti (come pronosticato da Mauro) e questo risultato eccezionale per la Carnia si deve alla partecipazione di una trentina di studenti di Paluzza e Tolmezzo che si son voluti cimentare con carta e bussola. Per il resto prima della cronaca un cenno agli obiettivi di ogni organizzazione: il rispetto dei tempi. Partenza regolare alle 10, chiusura della manifestazione alle 12, Pasta Party ultimato alle 13 e come previsto, le premiazioni, da far impallidire il montepremi di una Coppa Italia. La nostra Alessia ha gestito quest’ ultima fase con la consueta sicurezza, non tralasciando di salutare in inglese i componenti del Collegio del Mondo Unito che da Trieste erano saliti in Carnia per scoprire i nostri boschi.  Gli interventi delle autorità  sono stati molto graditi e alle 13,20 ci siamo ritrovati a concludere la manifestazione come l’avevamo progettata.  Fra i tanti, dovuti  ringraziamenti, uno va anche all’auto con cui stamattina abbiamo raggiunto Cleulis,  che ha deciso di mettersi in ‘panne’ nel parcheggio del Bar da Pacai anziché in autostrada. Altrimenti, forse staremmo raccontando un’altra storia.

Per le categorie che partecipavano al Trofeo Pole Star, nei percorsi più impegnativi NERO e ROSSO, si è ripresentato ai nastri di partenza Nicholas Sbrizzi nel percorso NERO. Nicholas non si è smentito, come a Forni Avoltri, ha vinto senza problemi ma ha pagato la mancata partecipazione a Fontanabona e Faedis Green Volley rosicchiando pochi punti al duo che guida la classifica: Marco Pavan e Alessandro Pacasso giunti nell’ordine oggi

In campo femminile, Alessia Ciriani con la vittoria odierna il trofeo lo ha già in tasca.

Nel Percorso ROSSO Femminile, lotta in famiglia in seno alla Friuli Mtb & Orienteering: Marta Canal, che durante tutta la stagione ha dimostrato di essere la migliore, oggi era assente per infortunio e se non si presentasse alla finale di Ravosa rischierebbe di essere sopravanzata dalla giovane Valentina Unfer che oggi si è piazzata seconda dietro a Ilaria Cimenti.

In campo maschile un incredibile ‘classe 2002’, ieri quarto in classifica generale, oggi  si è portato prepotentemente al 2 posto insidiando il primato di Denis Mitri  E’ Simone Unfer che oggi ha dimostrato, con la sua vittoria, di potersi giocare il Trofeo all’ultimo appuntamento di Ravosa in programma il 30 novembre.

Ma non è ancora finita, perché in Carnia c’è ancora una sorpresa per chi si è persa la prima edizione di ‘Lanternes di Nodal’. Quest’anno l’appuntamento del 20 dicembre, in notturna a partire dalle 17, è  sempre in Comune di Paluzza, ma sulla nuova carta di Timau realizzata da Nicholas e Michael Sbrizzi.

Oggi per noi la giornata si è chiusa bene ma guardiamo già a nuovi impegni: giovedì 23 ottobre ci attende una manifestazione con 450 studenti nelle strade di Udine e a novembre la fase di Istituto delle Scuole Medie Matiz a Cercivento.

Cosa dicevamo all’inizio degli organizzatori?  

 

In allegato le classifiche

Foto disponibili sul nostro profilo Facebook







Modificata da Presidente il 2014 10 21 Tue 14:13

Autore: Presidente
2014 10 19 Sun 20:46




Cleulis_Class_Def_2014.pdf
Cleulis_Split_Def_2014.pdf



Successiva -->

<-- Precedente



FRIULI MTB & Orienteering - Sede Via Beretta 36, 33100 Udine
Tel/fax: +39 0432 284090 Email: info@friulimtb.it
© 2017 Bert! Creative Commons License.