Includi testata


Home - Sponsor - Convenzioni - Link utili - Area Utenti


Includi mený

Friuli MTB & Orienteering


Elenco notizie

Calendario gare

Scadenze

I nostri utenti

GuestBook

Trofeo Pole Star


Vai al vecchio sito


Paluzza 2010


Paluzza 2010



CONCLUSA LA ' 2 GIORNI DI SAN DANIELE '
DALLE NOSTRE RAGAZZE I RISULTATI MIGLIORI

Con notevole impegno organizzativo, la Semiperdo e la Friuli Mtb hanno portato a termine, nel primo week end di maggio, due Campionati Regionali.  La Friuli Mtb si è occupata  di quello valido per i Centri Storici a San Daniele sabato 2  e domenica 3  si è svolto quello valido per la Middle di cui si è incaricata la Semiperdo.

Come in passato, l’integrazione fra i compiti tecnici differenti  attribuito alle due società ha funzionato bene con responsabilità di tracciati, stampa, posa e raccolta distinti nelle due giornate. Le premiazioni e le partenze sono state curate  dalla nostra società mentre la segreteria e gli arrivi dalla S.O.M. 

Molto folta la partecipazione, con la  presenza  di atleti regionali, del Veneto e di una nutrita pattuglia straniera.

Paolo Sbrizzi, il tracciatore della gara, aveva individuato il punto forte della manifestazione di sabato nella logistica che vedeva tutti i servizi tecnici concentrati presso il campo sportivo di San Daniele con ritrovo e segreteria, spogliatoi, partenza ed arrivo tutti a pochi metri ottimizzando così l’impegno dei collaboratori .Modulando i percorsi si sono ottenuti i tempi preventivamente stimati del vincitore che per tutte le categorie prevedevano di rimanere entro i 30’ di gara per permettere il rispetto del protocollo di premiazione .

Domenica, Sergino Martina, tracciatore della Middle,  ha optato invece per una partenza più lontana nei pressi del cimitero di Susans. Purtroppo la pioggia non ha fatto godere ai partecipanti, che si recavano alla partenza, le caratteristiche del territorio, ma questo disagio è  stato stemperato in gara dalla concentrazione sulla carta e dalle scelte da operare.

Sia sabato che domenica sono stati molto vicini alle due Società i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale di San Daniele, il Sindaco Paolo Menis e l’Assessore Carlo Toppazzini, sottolineando con il loro atteggiamento la simpatia con cui hanno accolto la nostra manifestazione sul territorio comunale e partecipando alle premiazioni.   

Venendo alle prestazioni dei nostri colori, citiamo Alessia Ciriani che nella categoria femminile più impegnativa porta alla società due titoli regionali nel week end .Se quello del sabato era prevedibile, viste le sue caratteristiche atletiche,  meno scontata era la vittoria della gara in bosco, ma anche qui la nostra atleta si è imposta con molta autorità. Nelle due giornate, Alessia  è stata impegnata solo da una nostra vecchia conoscenza,  la simpatica Aleksandra Nokshonova,  che ha vestito i  colori  della Friuli Mtb nella stagione 2012-2013. In gara in WA anche la nostra Marta Canal che, al primo anno in categoria agonistica,  ha dimostrato di poter competere con atlete più esperte e formare in prospettiva  con Alessia una interessante staffetta. A ridosso di Marta,  domenica si classifica Valentina  Unfer, terza nella W18 sabato che, anche se costretta al doppio salto di categoria (la W18 e W20 erano accorpate alla WA)  ha dimostrato un  grande carattere.

Dopo Alessia un grande risultato lo riportiamo in W45  con Marina Lovisotto  che domenica coglie il primo titolo con la nostra maglia dopo aver conquistato l’argento sabato nella gara in città. Vicina a lei, Gabriella Xausa, quarta sabato ma sul secondo gradino del podio domenica. Marina e Garbiella possono anch’esse formare un’ottima staffetta.

Nella classifica esordienti di sabato, secondo posto per Giacomo Verona, nostro nuovo tesserato, in una categoria che ha visto in classifica anche Bepo Speck, Fabio ed Elisa Vittor, Oriana Cudicio, Giovanna Chiarandini, Maria Cristina D’Orlando e Alessandro Ciriani. Ma domenica sotto la pioggia si confermano in classifica solo Maria Cristina e Alessandro. In categoria giovanile doppio argento per Simone Unfer fermato sabato da un atleta della SOM e domenica da uno del Punto K. Solo rimandato l’appuntamento con la prima vittoria stagionale.

In categoria M35 avevamo Stefano Collodet e Denis Mitri che si comportano bene: Stefano conquista il bronzo sabato e rimane a ridosso dei primi domenica.

In M45 difendevano i nostri colori Gilberto Bulfoni e Enzo Bassi, bene i due con Gil che sale sul terzo gradino del podio sabato.

In M55, Roberto durante il week end non trova la giusta cadenza e viene superato nelle due giornate dagli storici avversari Nino Corredig e Antonio Perazzolo.

In MA vince facile Alessio Tenani sabato in centro storico davanti all’austriaco Stefan Werning e a Sehrij Mukhidinov. Domenica Tenani è assente e ci si aspetta un bel duello fra i due stranieri, ma nell’orienteering nulla è scontato. Sehrij si impone ma al buon Stefan è fatale la terza lanterna (la 61) dove lascia 12 minuti di gara che lo portano distante dal podio. Al secondo posto sale così Matteo Zoppè, ormai trapiantato in Trentino e dopo il duo Liva-Giacchetto  targati SOM, si colloca il nostro Alessandro Cecon che finalmente può correre una gara e non occuparsi di tracciati o organizzazione. Ottima prova la sua. In conclusione una ‘due giorni’ ricca di soddisfazioni sportive ed organizzative per i nostri colori con Aldo Genuzio e Paolo Sbrizzi a dirigere il gruppo. 

In allegato classifiche e split

Sul nostro profilo facebook il fotoracconto della manifestazione curato da Mauro Unfer e già molto visitato 




Modificata da Presidente il 2015 05 05 Tue 00:35
Modificata da Presidente il 2015 05 05 Tue 13:21

Autore: Presidente
2015 05 05 Tue 00:29




Class_Cimano_CampFVGMiddle (1).pdf
Class_SanDaniele_CentrFVG (1).pdf
Split_Cimano_CampFVGMiddle.pdf
Split_SanDaniele_CentrFVG.pdf



Successiva -->

<-- Precedente



FRIULI MTB & Orienteering - Sede Via Beretta 36, 33100 Udine
Tel/fax: +39 0432 284090 Email: info@friulimtb.it
© 2017 Bert! Creative Commons License.