Includi testata


Home - Sponsor - Convenzioni - Link utili - Area Utenti


Includi mený

Friuli MTB & Orienteering


Elenco notizie

Calendario gare

Scadenze

I nostri utenti

GuestBook

Trofeo Pole Star


Vai al vecchio sito


Paluzza 2010


Paluzza 2010



MARTA CANAL SI AGGIUDICA IL TROFEO POLE STAR – ALLA FRIULI MTB & O. IL TROFEO U.V.A.
CONCLUSO IL CIRCUITO IN PROVINCIA DI UDINE A RAVOSA CON I NOSTRI COLORI SUGLI SCUDI
Ultimato il Campionato Regionale FISO FVG con la gara di Doberdò del Lago e le premiazioni ad atleti e società nel corso della Cena dell' Orientista del 24 novembre scorso, si è concluso domenica 29 anche il Trofeo Pole Star che vedeva la sua ultima tappa a Ravosa. Come ricordava il Presidente Nardi in sede di premiazione questa gara tradizionalmente chiude la stagione agonistica in Friuli Venezia Giulia. A seguire ci saranno solo due gare in dicembre in Regione entrambe in notturna: 'Lanternes di Nodâl' a Paluzza in programma sabato 12 dicembre e le 'Lanterne Natalizie' a Spilimbergo il sabato successivo.

A Ravosa una ottantina di orientisti hanno incrociato carta e bussole per questo ultimo atto che oltre alla classifica di giornata doveva risolvere ancora qualche importante interrogativo di classifica.

La giornata è stata caratterizzata dal sole, dalla bassa temperatura e dal terreno non particolarmente fangoso come solitamente si trova in questa stagione sulle nostre colline.
I tempi dei primi sono stati in linea con le previsioni e tutto sommato si è trattato di una buona promozionale di fine calendario con l'organizzazione dello Sci Club che ha ben risposto alle attese dei partecipanti.
Venendo rapidamente alle classifiche, iniziamo dalle categorie uniche del Bianco e del Giallo. Nel percorso Bianco vince Veronica De Eccher. Quattro le gare disputate in circuito: tre vittorie e un secondo posto. Per lei Ravosa è anche l'occasione per rifarsi sul nostro Alberto Felchero l'unico a superarla a Faedis e che ieri si è dovuto accontentare del secondo posto. La classifica generale vede la vittoria di Virno Nicolas dell'Orienteering Trieste.
Nella categoria Giallo si impone il triestino Filippo De Palma per pochi secondi davanti alla carnica Malaga Zanella che in montagna preferisce cimentarsi su percorsi più impegnativi e sempre con buoni risultati. La classifica generale viene vinta dalla nostra Giovanna Chiarandini che con un percorso regolare e costante in stagione aveva chiuso il discorso già nella precedente tappa.
Nel Rosso maschile si impone Andrea Foschian con un tempo importante mentre dietro Denis Mitri, Carlo Patini e Stefano De Eccher si giocano il secondo posto del podio sul filo dei secondi. Un secondo è sufficiente a Denis Mitri per lasciare sul terzo gradino Patini e De Eccher al quarto posto si consola vincendo alla grande la classifica del Trofeo nel Rosso Maschile. La corsa per la conquista del Trofeo finale in realtà era compromessa dall'infortunio occorsogli nella tappa dei Laghetti di Timau.
Denis invece con la gara di domenica sopravanza di un punto il compagno di squadra Gilberto Bulfoni (cosa vuol dire un secondo in una gara!) e chiude al secondo posto finale anche la classifica di categoria del circuito. Dietro Gilberto nella classifica generale troviamo Marco Mitri e Simone Unfer che l'assenza alla tappa del Geen Volley e la perdita del bonus lo escludono dai primi posti. Comunque positiva la sua stagione e conferma degli ampi margini di crescita del giovane timavese.
Nel Rosso femminile vince ancora Marta Canal che anche nell'ultima prova non lascia scampo alle avversarie siano esse l'esperta Anka Kuzmin o la giovane Valentina Unfer e chiude la stagione mettendo le mani sul Trofeo Pole Star andato per la prima volta, da quando è in vigore il nuovo regolamento, ad un'atleta di categoria agonistica. Secondo posto per Valentina che si è preclusa la possibilità di lottare per il titolo con la sfortunata prova di San Leonardo e l'assenza alla tappa del Green Volley dove Marta ha piazzato due primi posti chiudendo ogni discorso sul titolo finale. Stessa strategia applicata da Marta al Tour Trevigiano che prevede un circuito di 18 Tappe con tre scarti e che le ha permesso di chiudere anche quella classifica al primo posto nella categoria W21-34 già nella tappa precedente per concentrarsi questa domenica sulla conquista del Trofeo Pole Star.
Per inciso nel Tour Trevigiano vince la categoria W45 Marina Lovisotto che non si è potuta cimentare nel Trofeo Pole Star in quanto ha gestito l'elaborazione dati delle gare da noi organizzate e al terzo posto della stessa categoria si colloca la nostra Gabriella Xausa. Stessa posizione in classifica nello stesso circuito ma in categoria M35  è ottenuta da Stefano Collodet, anche lui ieri a Ravosa per respingere l'ultimo assalto di Serhij Mukhidinov alla cima della classifica nella categoria del Nero Maschile. Impresa impossibile per il buon Serghij. Stefano prima dell'orienteering si dedicava al calcio e la fase di difesa la conosce molto bene, lascia che l'ucraino vinca la gara con distacco sapendo che per chiudere la pratica per il primo posto non deve lasciare troppi avversari fra se e Serhij. Un secondo posto valgono il podio di giornata e il primo posto nella classifica finale. Questo era uno dei nodi non sciolti fra le diverse categorie, il resto era già scritto come nella classifica del Nero Femminile dove abbiamo assistito all'ultimo capitolo vittorioso stagionale di Alessia Ciriani, mai seconda nella Coppa Friuli e nel circuito Pole Star ma che non ha potuto contendere alla Canal il Trofeo per aver saltato la tappa del Green Volley.
Domenica scorsa si son tirate le somme anche del Trofeo U.V.A. destinato alla prima società classificata nel torneo. Anche questo è stato assegnato alla nostra società davanti allo Sci Club e alla Semiperdo Orienteering Maniago, a ritirarlo è salito sul podio il più giovane dei nostri atleti agonisti, Simone Unfer. Poi oltre al brindisi di felicitazione per i primi classificati, il Trofeo di Marta e quello della società, c'e' stato il tempo per festeggiare i 18 anni di Valentina e dare il benvenuto nella nostra famiglia sportiva a Stefano De Eccher e alla sorella Veronica. Siamo lieti che i genitori abbiano affidato alla nostra società la loro crescita sportiva nell'orienteerng.
Giornata memorabile!

 

In allegato:

la Classifica di Ravosa, la classifica finale del Trofeo Pole Star e la classifica finale del Trofeo U.V.A.

Fotoracconto sul nostro profilo Facebook a cura di Mauro Ufer

Elaborazione classifiche Trofeo a cura Friuli Mtb & Orienteering






Modificata da Presidente il 2015 11 30 Mon 20:32

Autore: Presidente
2015 11 30 Mon 16:11




PUNTEGGIO POLE STAR .pdf
RAVOSA_classifiche.pdf
TROFEO U.V.A. PER SOCIETA 2015.pdf



Successiva -->

<-- Precedente



FRIULI MTB & Orienteering - Sede Via Beretta 36, 33100 Udine
Tel/fax: +39 0432 284090 Email: info@friulimtb.it
© 2017 Bert! Creative Commons License.