Includi testata


Home - Sponsor - Convenzioni - Link utili - Area Utenti


Includi mený

Friuli MTB & Orienteering


Elenco notizie

Calendario gare

Scadenze

I nostri utenti

GuestBook

Trofeo Pole Star


Vai al vecchio sito


Paluzza 2010


Paluzza 2010



Progetto: “ Conosci la città dove studi attraverso l’orienteering”
Udine, Centro Storico, Mercoledì 26 Ottobre 2016

Due parole per spiegare il progetto “ Conosci la città  dove studi attraverso l’orienteering”

Il progetto , che vanta il 16° anno di attività, si colloca all’inizio dell’anno scolastico e coinvolge tutte le classi prime dell’I.T Zanon, del Marinoni e dell’Uccellis.

 

Il progetto

            Il progetto nasce dall’esigenza di favorire l’integrazione degli studenti all’inizio di un nuovo percorso scolastico (Classi prime) in modo coinvolgente, attraverso l’avvicinamento progressivo all’attività di orienteering.

Partendo dal presupposto che la conoscenza del territorio assume un significato formativo per maturare una cultura storica e un senso di appartenenza ad una comunità umana con specifici connotati storici, abbiamo pensato che la scoperta della città (che spesso gli alunni non conoscono perché provengono dai comuni limitrofi, oppure perché stranieri), rappresenti un momento privilegiato per l’avvio di un percorso finalizzato ad incoraggiare la socializzazione e a rafforzare le relazioni interpersonali, essenziali per la costruzione di un gruppo classe coeso e responsabile.

            Perché è stato scelto l’orienteering? Perché consiste in un’attività specifica mirata a favorire l’inserimento, l'integrazione, la conoscenza tra i partecipanti attraverso un’esperienza sportiva che invita gli studenti a conoscere e scoprire le bellezze di un luogo, che poco conoscono, insieme ad un compagno, attraverso l’uso e l’interpretazione dei simboli di una carta speciale che li invita all’analisi, all’interpretazione e alla riflessione.

             La capacità di osservazione si affianca alla percezione dello spazio attraverso la coordinazione motoria e lo sviluppo della concentrazione, migliorano la capacità di scelta, di autonomia, dello spirito di collaborazione che i ragazzi sviluppano in maniera naturale, riconoscendo le proprie capacità, ma soprattutto accettando i propri limiti, prima di migliorarli.    Attraverso l’associazione dell’uso della carta da orienteering del Centro Storico di Udine, verrà proposta un’attività che, favorendo l’inserimento consapevole ed autonomo dei ragazzi nell’ambiente che li circonda, li aiuterà a sviluppare ulteriori capacità.

Le tematiche affrontate sono stati:

a)i luoghi della storia, b)i luoghi della tradizione, c)i luoghi della cittadinanza

            Per gli insegnanti l’attività ha rappresentato inoltre un momento di osservazione di comportamenti e socialità utile per integrare e/o modificare le informazioni raccolte attraverso i test d'ingresso e i colloqui con gli insegnanti precedenti.

 

Contenuti e attività

a) - Presentazione del Centro storico della città attraverso nel corso di lezioni propedeutiche e predisposizione di  fascicoli con notizie su i maggiori punti di interesse del Centro Storico udinese  

 

       Manifestazione di orienteering in Centro storico, mercoledì 26 ottobre 2016

-          Tutte le classi prime, accompagnate da un loro insegnante, con partenza dall’Istituto subito dopo l’appello, sono giunte in Piazza Libertà alle ore 9.00 seguendo un percorso stabilito.

Il punto di ritrovo era la Loggia di San Giovanni, dove le classi si sono diste secondo un ordine precedentemente comunicato, in fila per due o tre studenti (che poi si sono cimentati nella ricerca dei punti di interesse, opportunamente segnalati in cartina).

-          La partenza delle coppie è avvenuta a partire dalle ore 9.15 dal terrapieno dove gli organizzatori (Responsabili della A.S.D. Friuli Mtb & Orienteering di Udine) hanno provveduto allo svolgimento ordinato dell’attività.

Gli studenti hanno affrontato i percorsi stabiliti (visto il numero degli studenti, circa 600, sono stati predisposti n. 4 percorsi diversi) cercando i punti segnalati nella loro carta ed al termine sono ritorneranno al punto di partenza,  consegnando il cartellino testimone che garantirà la loro regolare partecipazione. 

Quando  gli alunni sono rientrati e ogni classe è risultata completa, tutti gli studenti che ne facevano parte sono stati liberi di ritornare a casa autonomamente.

A dare il via oggi alla manifestazione era presente l'Assessore allo Sport del Comune di Udine, prof. Raffaella Basana.

 

 

 

 

 

 

 

 




Modificata da Presidente il 2016 10 26 Wed 15:27

Autore: Presidente
2016 10 26 Wed 15:24

Successiva -->

<-- Precedente



FRIULI MTB & Orienteering - Sede Via Beretta 36, 33100 Udine
Tel/fax: +39 0432 284090 Email: info@friulimtb.it
© 2017 Bert! Creative Commons License.