Includi testata


Home - Sponsor - Convenzioni - Link utili - Area Utenti


Includi mený

Friuli MTB & Orienteering


Elenco notizie

Calendario gare

Scadenze

I nostri utenti

GuestBook

Trofeo Pole Star


Vai al vecchio sito


Paluzza 2010


Paluzza 2010



CONQUISTATI I DUE TITOLI PIU’ PRESTIGIOSI IN STAFFETTA A GRADISCA: M35 ED ELITE
LA PIOGGIA NON SPAVENTA 100 ORIENTISTI AL CAMPIONATO REGIONALE DI STAFFETTA

 

Il tempo è stato clemente solo per permettere agli organizzatori di aprire i gazebi e disegnare l’arena di gara con cavalletti e transenne. Già qualche minuto prima della simulazione della partenza e del cambio era cominciato a piovere con intensità ed è   proseguito ininterrottamente dalle 10,00 fino alle 13,30 quando, dopo le premiazioni, è stato smontato l’allestimento di gara.

Per le staffette della Friuli Mtb & Orienteering ,all’esordio con le nuove divise di gara, si è trattato invece di una giornata, decisamente positiva.

I due obiettivi che, sulla carta, erano alla nostra portata, la vittoria in Elite ed in M35 sono stati brillantemente raggiunti. Il podio in Junior con 2 Young (Simone Unfer e Veronica De Eccher), il secondo posto ancora nella categoria Elite con Ale Cecon, Marta Canal e Serhij Mukhidinov, la buona prestazione in Open con Valentina Unfer , sono tutti segnali di una squadra vitale e ricca di motivazioni come era apparsa giovedì scorso nell’allenamento di rifinitura a Udine al Quartiere Aurora. Speriamo siano confermati  questi risultati nella Middle che viene proposta prossimamente in calendario.

In Elite ha vinto, come ricordato in sede di premiazione, una staffetta che prevedeva intorno al cardine di Alessia Ciriani, la donna più veloce fra le partenti, un mix di esperienza,  con Stefano Collodet, fondamentale in ogni compagine Master35, e la freschezza di Stefano De Eccher,  ai nastri di partenza il più veloce Junior, che schierato in terza frazione, ha limitato i danni nel recupero di Serhij Mukhidinov. In tal modo la staffetta tutta italiana ha vinto meritatamente.

In M35 si sapeva sarebbe stata battaglia con la forte compagine del Gaja ma qualcosa non deve aver funzionato nel meccanismo del terzetto carsolino che, pur facendo segnare tempi da podio nella 2^ e3^ frazione, pativa la prima frazione che li metteva fuori gara. Così per Maurizio Marussig, Marina Lovisotto e Alessandro Pacasso era fin troppo semplice salire in testa fin dalla prima frazione. Sesto posto , depurata la classifica dai tempi di una staffetta ungherese ed una slovena, per un’altra nostra compagine formata da Denis Mitri, Sonia Predan e Fabrizio Mosolo.

La staffetta Master 50 purtroppo è stata esclusa da una punzonatura errata nonostante la bella performance di Gabriella Xausa, 1^ nella seconda frazione.

Buona la Open con i giovanissimi Alberto Felchero e Elia Oleotto che corre con lo zio Simone Frappa il quale fa segnare il miglior tempo nella terza frazione.

Analizzando i risultati come sempre alla fine di una gara in staffetta ci si chiede se avremmo potuto raccogliere di più con una modifica degli elementi schierati alla partenza ma ci godiamo la soddisfazione dei due titoli nelle categorie più tecniche, soddisfatti perchè come società terza in Regione siamo riusciti a schierare due staffette Elite e a portarle sul podio al contrario delle altre società regionali con un parco atleti ben più numeroso.

A ben guardare forse anche il torneo di società dovrebbe tener conto del rapporto tra numero di atleti ed i risultati, altrimenti rischia di ridursi ad un campionato che premia il gruppo più numeroso dove la vittoria finale viene condizionata dalle categorie meno tecniche.

Fotoracconto sulla nostra pagina Facebook a cura di Mauro Unfer

Classifica in allegato








Modificata da Presidente il 2017 09 25 Mon 13:03

Autore: Presidente
2017 09 25 Mon 12:47

Album fotografico: vai!




241259-sfat-classifiche.pdf



Successiva -->

<-- Precedente



FRIULI MTB & Orienteering - Sede Via Beretta 36, 33100 Udine
Tel/fax: +39 0432 284090 Email: info@friulimtb.it
© 2017 Bert! Creative Commons License.